DSC0062.JPG
agescism

Scout 

ALBIGNASEGO 1°

dal 1992

agescism

Scout 

ALBIGNASEGO 1°

RISORSE

 

INFO e CONTATTI

LINK UTILI

 

 


facebook
youtube
instagram

Sede presso la Parrocchia di Sant'Agostino 

via Tintoretto 8 35020 Albignasego (PD)

C.F. 92221790287

 

VENERDÌ

TRIDUO PASQUALE di gruppo 2020

"... La croce non mi ha fatto suo"

VENERDÌ SANTO - 10 Aprile 2020

Questo giorno è caratterizzato dal silenzio: Gesù è morto in croce e tutta la terra guarda, contempla, spera... tutto è fermo se non intervallato, proprio in questi giorni, da sirene... tutto si ferma… La tristezza e il dolore segnano questo giorno, ma... il silenzio dice qualcosa: è proprio nel silenzio che, talvolta, percepiamo qualcosa di bello, di importante... è come se, attraverso il silenzio, riusciamo ad accorgerci di qualcosa che è sempre sfuggito alla nostra attenzione.

 

Nel silenzio di Gesù sulla croce, al buon ascoltatore, si rende evidente la parola di salvezza del Padre. Dio ci ama.

 

UN SEGNO

LA PAROLA 

Luca 23, 35-43 ​

 

Il popolo stava a vedere; i capi invece lo deridevano dicendo: «Ha salvato altri! Salvi se stesso, se è lui il Cristo di Dio, l’eletto». Anche i soldati lo deridevano, gli si accostavano per porgergli dell’aceto e dicevano: «Se tu sei il re dei Giudei, salva te stesso». Sopra di lui c’era anche una scritta: «Costui è il re dei Giudei». Uno dei malfattori appesi alla croce lo insultava: «Non sei tu il Cristo? Salva te stesso e noi!». L’altro invece lo rimproverava dicendo: «Non hai alcun timore di Dio, tu che sei condannato alla stessa pena? Noi, giustamente, perché riceviamo quello che abbiamo meritato per le nostre azioni; egli invece non ha fatto nulla di male». E disse: «Gesù, ricordati di me quando entrerai nel tuo regno». Gli rispose: «In verità io ti dico: oggi con me sarai nel paradiso».

Schermata2020-04-09alle22.05.07

MANI ABILI

IMG2711

Quale simbolo potrebbe rappresentare meglio un Venerdì come questo se non la croce? 

Potete scegliere il materiale che preferite, che avete a disposizione a casa vostra e, con un pizzico di creatività che vi contraddistingue, costruirne una: sperimentate e siate fantasiosi!!!

Per i pigri qui sopra trovate quattro link ai quale fare riferimento.

 

Quando la croce sarà pronta ponetela e osservatela nel vostro altare di casa.  Buon Lavoro!

Venerdì Santo significa tempo di Via Crucis, che l'equipe di formazione vicariale di Selvazzano ha pensato quest'anno in un modo tutto particolare. Vi invitiamo a cliccare sul pulsante Via Crucis e scoprire cosa vi aspetta oltre! 

Come vi diranno le istruzioni non c'è un tempo preciso, e potete anche mettervi in team per superare ciò che vi aspetta. 

Da settimane sembra che sia scesa la sera. Fitte tenebre si sono addensate sulle nostre piazze, strade e città; si sono impadronite delle nostre vite riempiendo tutto di un silenzio assordante e di un vuoto desolante e ci siamo ritrovati impauriti e smarriti, presi alla sprovvista da una tempesta inaspettata e furiosa Ci siamo resi conto di trovarci sulla stessa barca, tutti fragili e disorientati, ma nello stesso tempo importanti e necessari, tutti chiamati a remare insieme.

 

La difficoltà di questo momento lascia scoperte tutte le nostre «false sicurezze».  «La tempesta smaschera la nostra vulnerabilità e lascia scoperte quelle false e superflue sicurezze con cui abbiamo costruito le nostre agende, i nostri progetti, le nostre abitudini e priorità. Ci dimostra come abbiamo lasciato addormentato e abbandonato ciò che alimenta, sostiene e dà forza alla nostra vita e alla nostra comunità. La tempesta pone allo scoperto tutti i propositi di ’imballare e dimenticare ciò che ha nutrito l’anima dei nostri popoli.

Le parole di

Papa Francesco

Le parole della canzone sono le parole di Gesù, ma anche di ciascuno di noi in quei momenti in cui la vita ci mette a dura prova, ci fa credere che siamo perduti, spacciati, che non ci sarà un domani per noi...

 

"Per un momento La morte mi ha fatto suo...ho conosciuto l'angoscia di essere Abbandonato..." in quanti momenti della mia vita ho pensato le stesse cose.

 

Eppure la canzone continua dicendo: "Non ha vacillato la mia certezza di Dio Amore... il mistero d'Amore, L'unico che può sconfiggere il male...La Croce non mi ha fatto suo, Ogni mio dolore e pensiero Era avvolto dall'amore..."

"La certezza del mistero d'Amore, 

L'unico che può sconfiggere il male."

 

 

E per te? In questa quarantena chi credi sia essenziale?

Cosa ti sta aiutando a non naufgragare in questo periodo?

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder